Materiale scaricabile

Biografia

Stacks Image 204

Foto Paola Cigna (1)
© Fabio Parenzan

Paola Cigna

Foto Paola Cigna (2)
© Fabio Parenzan

Paola Cigna

Foto Paola Cigna (3)
© Fabio Parenzan

Paola Cigna

Foto Paola Cigna (4)
© Pippo Siracusano

Paola Cigna

Foto Paola Cigna (5)
© Pippo Siracusano

Paola Cigna

Foto Paola Cigna (6)
© Pippo Siracusano

Stacks Image 397

Foto Paola Cigna (7)
© Pippo Siracusano

Stacks Image 399

Foto Paola Cigna (8)
© Pippo Siracusano

Stacks Image 401

Foto Paola Cigna (9)
© Fabio Parenzan

Stacks Image 403

Foto Paola Cigna (10)
© Fabio Parenzan

Stacks Image 405

Foto Paola Cigna (11)
© Fabio Parenzan

Stacks Image 407

Foto di scena Paola Cigna (1)
Rigoletto (Gilda) © Fabio Parenzan

Paola Cigna

Foto di scena Paola Cigna (2)
Un ballo in maschera (Oscar) © Nicola Boschetti

Paola Cigna

Foto di scena Paola Cigna (3)
Lucia di Lammermoor (Lucia) © Fabio Parenzan

Paola Cigna

Foto di scena Paola Cigna (4)
I Capuleti e i Montecchi (Giulietta) © Vito Mastronardo

Paola Cigna

Foto di scena Paola Cigna (5)
La Contessa Maritza (Lisa) © Fabio Parenzan

Paola Cigna

Foto di scena Paola Cigna (6)
La Contessa Maritza (Lisa) © Fabio Parenzan

Paola Cigna

BIOGRAFIA

Allieva di Jolanda Meneguzzer, si diploma in Canto con lode e menzione speciale presso il Conservatorio “Cherubini” di Firenze sotto la guida di Walter Alberti.

Si impone tra il 1994 ed il 1997 in numerosi concorsi nazionali ed internazionali (“Pagliughi” di Cesena, “Tito Schipa” di Lecce, “Prima Scrittura” di Firenze, “Francisco Viñas” di Barcellona, “Leyla Gencer” di Istanbul), quindi debutta (1996) al Teatro Comunale di Modena ne La prova di un opera seria di Francesco Gnecco, prima di volare in Francia, per cantare Vagaus nella Jiuditha triumphans di Vivaldi all'Opéra Comique di Parigi e all'Opera di Lille sotto la direzione di Jean-Claude Malgoire, ripreso dalla rete televisiva Arte France.

Nello stesso anno è Lucia nella Lucia di Lammermoor al Teatro dell'Opera Giocosa di Savona, dove prende parte anche alle produzioni di Don Giovanni (Zerlina), Le nozze di Figaro (Barbarina), Norma (Adalgisa) e Rigoletto (Gilda).Interpreta i ruoli di Frasquita nella Carmen di Bizet e quello di Papagena in Die Zauberflöte al “Carlo Felice” di Genova, quindi Lisette ne La Rondine al Teatro del Giglio di Lucca (registrato per la Kicco Classic). Al Teatro “Alighieri” di Ravenna canta Giacinta ne La Locandiera di Auletta, mentre al Tiroler Landestheater di Innsbruck è dapprima Despina in Così fan tutte poi Gilda in Rigoletto, Pamina in Die Zauberflöte e Corinna ne Il viaggio a Reims.

Nei panni di Gilda debutta al “Verdi” di Busseto, per poi riproporsi a Ravenna, Jesi, Fermo, Prato, Sassari e, per la stagione del “Petruzzelli” di Bari, al Castello Svevo. Nel 1998 nell'ambito delle celebrazioni per il Centenario Donizettiano è Adina ne L'elisir d'amore al “Donizetti” di Bergamo. L'anno successivo debutta al Teatro alla Scala di Milano con Die Frau ohne Schatten per la direzione di Giuseppe Sinopoli, e subito dopo interpreta Amina ne La Sonnambula con Alberto Zedda nei Teatri di Lucca, Livorno e Mantova prima di riprendere titolo e ruolo a Messina sotto la bacchetta di Julian Kovatchev ed al Teatro “Persio Flacco” di Volterra. Nel 2000, è Zerlina al Teatro Astra di Bassano del Grappa e, al Comunale di Bologna, è Lei, protagonista femminile de La notte di un nevrastenico di Nino Rota e di Lauretta in Gianni Schicchi per la direzione di Zoltán Peskó. Canta in prima assoluta Vittoria sul sole di Angelo Russo al Teatro “Niccolini” di Firenze e Nove icone per una madre di Roberto Solci per il Ravenna Festival.

Tra gli ultimi debutti e riprese ricordiamo Norina nel Don Pasquale a Sassari (registrato per la Kicco Classic) ed a Rovigo dove canta anche Oscar ne Un ballo in maschera, Giulietta ne I Capuleti e i Montecchi per la stagione del “Petruzzelli” al Teatro “Piccinni” di Bari dove è stata anche Oscar ne Un Ballo in maschera, Oscar ancora al Teatro di Vercelli, a Wildbad, ospite del Festival Rossiniano “Rossini in Wildbad”, ha cantato Dorliska nel Torvaldo e Dorliska (poi riversato in cd per la Naxos) sotto la direzione di Alessandro De Marchi, Oscar nel Gustavo III , Barbarina ne “Le nozze di Figaro” e Frasquita ne la Carmen al Teatro S. Carlo di Napoli sotto la direzione di Renato Palumbo per la prima, Jeffry Tate per la seconda e Yves Abel per la terza opera, Rosina nel Barbiere di Siviglia al Teatro dell’ Opera Giocosa e con l’orchestra “ Arturo Toscanini” di Parma a Sassuolo per “Sassuolo in musica” ed a Cesena, Anna in Nabucco a Piacenza diretta dal Maestro Daniel Oren, Adina ne L’Elisir d’amore per la regia di Michele Mirabella, Adele ne Die Fledermaus, Lisa ne La Contessa Maritza e Galathee ne Die schöne Galathee al Teatro Verdi di Trieste per il 36° e 37° “Festival dell’Operetta”, ancora Gilda al Teatro “Vittorio Emanuele” di Messina, Donna Fulvia ne La Pietra del paragone al Teatro Regio di Parma sotto la guida di Jean-Christophe Spinosi, di nuovo Donna Fulvia al Teatro di Sassari, Cilla ne Il Socrate immaginario al Teatro alla Scala di Milano per la regia di Roberto De Simone, Susanna ne Il Segreto di Susanna presso la “Musashino Civic Cultural” Hall di Tokyo.

E' protagonista nel 2007 dello spettacolo messo in scena dal “Goldoni” di Livorno “Le donne di Mascagni” per la regia di Alessio Pizzech. Recentissimo successo personale nel ruolo di Lucia nella Lucia di Lammermoor, presso il Teatro “Verdi” di Trieste per la regia di Giulio Ciabatti e la direzione di Julian Kovatchev e Gilda in Rigoletto presso lo stesso Teatro con la regia di Michele Mirabella e la direzione di Corrado Rovaris.. Nel concerto per “Ravenna Festival” dedicato a Vivaldi ed il sacro. E' stata con successo Adina ne L'Elisir d'amore a Spoleto andato in scena alla fine di Settembre 2010.

Nell'ambito del repertorio Oratoriale, Barocco e Sinfonico ha eseguito: La Lettera amorosa di Monteverdi, Exsultate Jubilate, Krönungsmesse, Spatzenmesse, Requiem, di Mozart, Messa di Requiem di Donizetti, il Gloria di Vivaldi al Lingotto di Torino, Mottetto In furore justissime ire per “Ravenna Festival” insieme all'Antifona Salve regina di Vivaldi, il Dixit Dominus di Händel a Padova, Udine e in diretta Radiofonica su Rai 3 per i Concerti del “Quirinale” insieme al Mottetto Saeviat tellus inter rigores sempre di Haendel (registrato per la rivista “Classic voice”), Ode for St. Cecilia's day e Coelestis dum spirat aura di Haendel, Eliogabalo di Cavalli (Gemmira) al Teatro di Crema (di seguito inciso in prima registrazione mondiale), Judicium Salomonis di Carissimi, La conversione di S. Agostino di Hasse (Monica), e ancora Carmina Burana di Orff, Stabat Mater di Pergolesi, Stabat Mater di Haydn, Stabat Mater di Cafaro, Requiem di Bruckner, Requiem di Donizetti, Ein Deutsches Requiem di Brahms, Requiem Fauré Op. 48, Lauda Sion F. Mendelssohn Op. 73, Oratorio di Natale Op. 12 C. Saint-Saëns, Die Schöpfung di Haydn (registrato per la Diapason, ruolo di Gabriel ed Eva), la bachiana Joannes-Passion, la Petite Messe Solennelle di Rossini, Il Pulcinella di Stravinskij, la 9° Sinfonia e la Fantasia Corale Op. 80 di L.V. Beethoven.

Incisioni cd: Don Pasquale, La Rondine – Kicco Classic, Torvaldo e Dorliska – Naxos, Die Schöpfung – Diapason, Eliogabalo – Ducale Music, Concerto per Nassiriya – Idyllium, Mottetto Saeviat tellus inter rigores di G.F. Haendel distribuito dalla rivista “Classic Voice” ed eseguito in diretta mondiale per Radio 3 Rai per i festeggiamenti nell'anno di Haendel, aprile 2009 – Can Can Music, Mottetto Coelestis dum spirat aura G.F. Haendel – registrazione di una selezione di arie da camera di C. Della Giacoma con il pianista Marino Nicolini –Wide Classique, Fantasia Corale Op 80 L.V. Beethoven, pianista David Boldrini.

Riprese dvd-movie: Nabucco – Arthaus musik Rai Trade, Juditha Triumphans – Arté Television.

Film: Seconda Primavera di Francesco Calogero.

Premi: Premio Franco Porretti “Ombra della sera” Volterra (Pisa) 2009

Voci gemelle trasmissione RAI 3 "A casa di.." Paola e Patrizia Cigna

Intervista a Paola e Patrizia Cigna - soprani
Settimanale di Francesco Tei - 2 Gennaio 2010
Carlo Grotti - riprese